FOTO SEMINARIO teatro DARIO FO - Alcatraz-GubbioL'attore, il pubblico, la situazione

nel teatro di Dario Fo e Franca Rame

 

 

"Insegnare a recitare è difficile - ci dice Marina De Juli - ed è bene diffidare di chi sostiene di saperlo fare. Si possono però apprendere delle tecniche e, soprattutto, cercare di trasmettere la passione per il teatro attraverso le proprie esperienze."

L'esperienza fondamentale nella formazione di Marina de Juli è l'incontro con due mostri sacri del teatro, Dario Fo e Franca Rame, con i quali collabora dal 1991. Con loro ha avuto modo di vedere e toccare con mano il lavoro teatrale nel suo complesso: dalla nascita della prima stesura di un testo alla sua evoluzione quotidiana in scena, dalla recitazione all'assistenza alla regia e ai seminari con attori di tutto il mondo.

PROGRAMMA

Il laboratorio, aperto a tutti, partirà dalle tecniche fondamentali per l'attore:

  • la voce, legata alla respirazione e all'uso corretto del diaframma,
  • la gestualità funzionale ed essenziale al tempo stesso,
  • l'interazione con gli altri in scena,
  • il rapporto con il pubblico,

fino ad arrivare all'interpretazione e alla affabulazione, con l'uso anche di dialetti e suoni onomatopeici.

Dopo aver affrontato improvvisazioni, si darà spazio alla narrazione e verrà affrontato e messo in scena, sia a monologo che collettivamente, un brano di Dario Fo tratto a Mistero Buffo. Inoltre ciascun partecipante, presenterà un brano di un autore a sua scelta.

 

E’ previsto un incontro aperto al pubblico con proiezioni di brani di Dario Fo e Franca Rame e l'intervento di Marina De Juli e della ricercatrice dell’Università la Sapienza di Roma Marisa Pizza.