ho visto un reHO VISTO UN RE

tratto da

Mistero Buffo

di Dario Fo

e altre storie

 

Uno spettacolo ricco di canzoni, musiche, brevi racconti, poesie e soprattutto fabulazioni da “Mistero Buffo”, una delle più importanti e conosciute opere di Dario Fo, nelle quali si riscoprono i personaggi della Bibbia secondo una cultura e una sensibilità popolare, più umani che divini, sanno piangere, ridere, amare e ribellarsi.

Così Maria in  “Maria sotto la croce” è una madre che si ribella e lotta per salvare il figlio; ne “Le nozze di Cana” Cristo è un uomo che invita tutti a saper gioire fino in fondo della bellezza della vita. E ancora ne “Il primo miracolo di Gesù bambino”, Gesù è un bimbo uguale a tanti altri, straniero in terra straniera, che si sente solo, ha difficoltà a rapportarsi con gli altri ragazzini del luogo che non lo accettano perché forestiero, e che si inventa un gioco bellissimo, un miracolo, per farsi voler bene.  Un omaggio ai miei due maestri, giullari dei nostri tempi, Dario Fo e Franca Rame, che hanno per una vita raccontato la nostra storia, sbeffeggiato il potere, cercato di ridare dignità agli umili.

Lo spettacolo prevede una versione a monologo con basi musicali registrate, e una con la presenza del gruppo “CantoAntico” (flauto, fisarmonica, tamburi e chitarra) con il quale viene effettuato un percorso attraverso la cultura musicale popolare italiana, in particolare del centro-sud.

 

VIDEO DELLO SPETTACOLO - SCHEDA TECNICA - RASSEGNA STAMPA